Skip to main content

Carrello

Iscriviti a Fronte Unico

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a Fronte Unico e ricevere via e-mail le notifiche delle nostre ultime notizie.

Welcome refugees

Welcome Refugees

Un pezzo sui rifugiati lo ritenevamo necessario, vista la deriva xenofoba e razzista che sta dilagando in Italia, in Europa e nel mondo.

Quello che ne esce è una canzone musicalmente e metricamente divisa , ma che alla fine riesce ad unirsi per dare un’accoglienza degna ai fratelli e alle sorelle che fuggono da guerre che ha causato l’occidente.

Perché noi non abbiamo paura di più esseri umani. Temiamo solo di non essere più umani.

Related News

Omicidi di Stato

Omicidi di Stato

Per chi suona la campana

Per chi suona la campana

Rispondi